FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4

nella classe CAPOVOLTA Vi presento Gilgamesh! Vi piacerebbe diventare mister per un giorno e capovolgere i ruoli? A turno, in piccoli gruppi, voi sarete gli insegnanti, mentre io mi metterò qui, seduta nel banco. 1. LA SFIDA! • Dopo aver letto l’impresa di Gilgamesh e di Enkidu contro il mostro Humbaba, immaginate di incontrare i due eroi, per conoscere la loro storia fin dall’inizio. Seguite le indicazioni... 2. A CASA: LAVORO DA SOLO • Guarda questo video per conoscere i due eroi.(episodio 1) www.youtube.com/watch?v=K8A9HYk7QQo LA CREAZIONE DI GILGAMESH E LO SCONTRO CON ENKIDU • Verifica se hai capito tutto e rispondi qui. CHI È • Forte, coraggioso, irrequieto, bello, sovrano, arrogante: → .................................................................................................... • Veloce, peloso, fedele amico, guardiano dei pastori: → .................................................................................................... CHI CREÒ ENKIDU E PERCHÉ • .................................................................................................... creò Enkidu. Perché ..................................................................................................................................................... CHI LO DICE - Quella meteora è un compagno che salva la vita a un amico. → ........................................................... - Tua è la forza degli dèi! → .............................................................................................. - Tu sei il fratello che ho sempre sognato. → ....................................................................... - Andrò a Uruk e lo sfiderò! → ...................................................................................... …insegno IO! 3. IN CLASSE, TOCCA A TE: INSEGNANTE PER UN GIORNO • Utilizzando e rielaborando le risposte che hai scritto a casa, presenta al gruppo classe gli eroi Gilgamesh e Enkidu. Prima di iniziare, mostra alla classe un’immagine di Gilgamesh e la carta geografica per individuare Uruk, in modo che la tua esposizione sia più interessante. • Scrivi sui puntini come pensi di iniziare la tua presentazione. 4. IN CLASSE, FACCIAMO SQUADRA: COMPITO COLLETTIVO • Adesso leggete a più voci il copione teatrale che l’insegnante vi ha distribuito in fotocopia: narra lo scontro tra Gilgamesh ed Enkidu. • Decidete in gruppo i ruoli e portate sulla scena i due grandi amici ed eroi. Potete fare più rappresentazioni scambiandovi i ruoli. (Il copione è nella Guida dell’insegnante e come risorsa nella classe digitale) 5. IN CLASSE: AUTOVALUTAZIONE Io mi valuto • Hai capito perché la classe si è capovolta? Secondo me, perché ............................................................ • Quale fase della classe capovolta ti è piaciuta? Lavorare in modo autonomo a casa con video e testi, perché ....................................................................... Esporre al gruppo classe il lavoro individuale, perché .............................................................................. Svolgere un compito in modo collettivo, perché ......................................................................
nella classe CAPOVOLTA Vi presento Gilgamesh! Vi piacerebbe diventare mister per un giorno e capovolgere i ruoli? A turno, in piccoli gruppi, voi sarete gli insegnanti, mentre io mi metterò qui, seduta nel banco. 1. LA SFIDA! • Dopo aver letto l’impresa di Gilgamesh e di Enkidu contro il mostro Humbaba, immaginate di incontrare i due eroi, per conoscere la loro storia fin dall’inizio. Seguite le indicazioni... 2. A CASA: LAVORO DA SOLO • Guarda questo video per conoscere i due eroi.(episodio 1) www.youtube.com/watch?v=K8A9HYk7QQo LA CREAZIONE DI GILGAMESH E LO SCONTRO CON ENKIDU • Verifica se hai capito tutto e rispondi qui. CHI È • Forte, coraggioso, irrequieto, bello, sovrano, arrogante: → .................................................................................................... • Veloce, peloso, fedele amico, guardiano dei pastori: → .................................................................................................... CHI CREÒ ENKIDU E PERCHÉ • .................................................................................................... creò Enkidu. Perché ..................................................................................................................................................... CHI LO DICE - Quella meteora è un compagno che salva la vita a un amico. → ........................................................... - Tua è la forza degli dèi! → .............................................................................................. - Tu sei il fratello che ho sempre sognato. → ....................................................................... - Andrò a Uruk e lo sfiderò! → ......................................................................................   …insegno IO! 3. IN CLASSE, TOCCA A TE: INSEGNANTE PER UN GIORNO • Utilizzando e rielaborando le risposte che hai scritto a casa, presenta al gruppo classe gli eroi Gilgamesh e Enkidu. Prima di iniziare, mostra alla classe un’immagine di Gilgamesh e la carta geografica per individuare Uruk, in modo che la tua esposizione sia più interessante. • Scrivi sui puntini come pensi di iniziare la tua presentazione.   4. IN CLASSE, FACCIAMO SQUADRA: COMPITO COLLETTIVO • Adesso leggete a più voci il copione teatrale che l’insegnante vi ha distribuito in fotocopia: narra lo scontro tra Gilgamesh ed Enkidu. • Decidete in gruppo i ruoli e portate sulla scena i due grandi amici ed eroi. Potete fare più rappresentazioni scambiandovi i ruoli. (Il copione è nella Guida dell’insegnante e come risorsa nella classe digitale) 5. IN CLASSE: AUTOVALUTAZIONE Io mi valuto • Hai capito perché la classe si è capovolta? Secondo me, perché ............................................................ • Quale fase della classe capovolta ti è piaciuta? Lavorare in modo autonomo a casa con video e testi, perché ....................................................................... Esporre al gruppo classe il lavoro individuale, perché .............................................................................. Svolgere un compito in modo collettivo, perché ......................................................................