FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4

Né bello né brutto Disse la trota, dentro il suo fiume E disse il passero, dal suo fogliame Che schifo l'uomo, non ha piume Che schifo l'uomo, non ha squame. E disse il ragno, mentre filava Ed il serpente continuò a dire Che schifo l'uomo: non fa la bava Che schifo l'uomo: non fa le spire. E l'uomo poi, che si crede il migliore Disse di insetti, pesci e serpenti Schifo, disgusto, ribrezzo ed orrore Solo perché son così differenti Ma una vecchina guardò divertita Lei non vedeva né belli né brutti Perché il suo nome era Nonna La Vita E senza schifo andava da tutti. Bruno Tognolini, Rima rimani, Salani Io mi valuto • So riconoscere la rima baciata e alternata: con facilità. con qualche difficoltà. con difficoltà. • So leggere in modo espressivo: con facilità. con qualche difficoltà. con difficoltà. Comprendo ANTICIPARE IL CONTENUTO • Colora nel testo i versi che comunicano questi messaggi. - È facile disprezzare chi è diverso da noi! - Essere diversi è una ricchezza! • Spiega a voce le sensazioni che ha suscitato in te la lettura della filastrocca. - A che cosa hai prestato più attenzione? Al contenuto o ai suoni? Analizzo RIMA ALTERNATA • Osserva i colori e completa. - Il primo verso rima con il ...................…….......… : è una rima alternata. • Colora i quadratini di fianco ai versi, usando lo stesso colore per i versi in rima. - Qual è lo schema della rima alternata? AA BB AB AB.
Né bello né brutto Disse la trota, dentro il suo fiume E disse il passero, dal suo fogliame Che schifo l'uomo, non ha piume Che schifo l'uomo, non ha squame. E disse il ragno, mentre filava Ed il serpente continuò a dire Che schifo l'uomo: non fa la bava Che schifo l'uomo: non fa le spire. E l'uomo poi, che si crede il migliore Disse di insetti, pesci e serpenti Schifo, disgusto, ribrezzo ed orrore Solo perché son così differenti Ma una vecchina guardò divertita Lei non vedeva né belli né brutti Perché il suo nome era Nonna La Vita E senza schifo andava da tutti. Bruno Tognolini, Rima rimani, Salani Io mi valuto • So riconoscere la rima baciata e alternata: con facilità.  con qualche difficoltà.  con difficoltà. • So leggere in modo espressivo: con facilità.  con qualche difficoltà.  con difficoltà. Comprendo ANTICIPARE IL CONTENUTO • Colora nel testo i versi che comunicano questi messaggi. - È facile disprezzare chi è diverso da noi! - Essere diversi è una ricchezza! • Spiega a voce le sensazioni che ha suscitato in te la lettura della filastrocca. - A che cosa hai prestato più attenzione? Al contenuto o ai suoni? Analizzo RIMA ALTERNATA • Osserva i colori e completa. - Il primo verso rima con il ...................…….......… : è una rima alternata. • Colora i quadratini di fianco ai versi, usando lo stesso colore per i versi in rima. - Qual è lo schema della rima alternata? AA BB  AB AB.