FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4

Racconto mitologico Allora Gilgamesh invocò il dio sole, Samas, che ascoltò la preghiera e convocò il grande vento, il vento del nord, il turbine, la tempesta e il vento gelato, la bufera e il vento ardente. Essi vennero come draghi, come fuoco ardente, come serpente che raggela il cuore. I venti attaccarono Humbaba abbattendosi sui suoi occhi. Gilgamesh impugnò l ascia e, accecato dalla rabbia, tagliò la testa del mostro. Poi Gilgamesh ed Enkidu la misero in un sacco e la portarono a Uruk, come trofeo della loro impresa. Facciamo squadra Simonetta Ponchia, Gilgamesh re di Uruk, Nuove Edizioni Romane Divisi in coppie rispondete sul quaderno alle domande seguenti. Attenzione! Per rispondere, mettete in gioco le vostre conoscenze di Storia; per verificarne la correttezza, leggete la didascalia che accompagna la foto, oppure il sussidiario. A quale popolo del passato appartiene questo mito? Quando è vissuto Gilgamesh? Prima o dopo l invenzione della scrittura? Nel mito si dà importanza al legame tra Enkidu e Gilgamesh. Che tipo di rapporto lega i due personaggi? Secondo voi, gli dèi saranno fieri dell impresa eroica di Gilgamesh o lo puniranno? Comprendo CONNETTIVI Scegli il connettivo giusto per completare le frasi e riflettere sul testo: quindi ma perché. Gilgamesh è un eroe, . . . non teme di affrontare mostri. Enkidu dice a Gilgamesh che l impresa è difficile . . . . l eroe fa preparare la spedizione, . . . . . i due amici si dirigono verso la foresta degli dèi. Comprendo SIGNIFICATO DELLE PAROLE Segna il sinonimo adatto a sostituire la parola trofeo: testimonianza. segnale. Per svolgere queste proposte didattiche attivando la flipped classroom, consultare la Guida. Io mi valuto! So riconoscere le caratteristiche dei personaggi del mito: con facilità. con qualche difficoltà. con difficoltà. Gira pagina ed entra nella CLASSE CAPOVOLTA! 131

FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4