FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4

Racconto realistico Sì, in effetti mi ero un po svegliato. Però non mi sembrava di avere fatto niente di strabiliante. Poi, al suono della d campanella, siamo usciti dal campo. Io ho raggiunto mio padre. Ciao, Salvatore! ha esclamato mentre m mi prendeva lo zaino e rispondeva al cellulare. Sono rimasto lì, in silenz silenzio, per una buona mezz ora, ripensando un po alla partita. Nessuno si aspettava che io m impegnassi così tanto. Poi il papà ha riattaccato e siamo saliti in auto. Hai sentito la telefonata? Non dici nien niente? Non sapevo cosa dire. Non ero stato atte attento. Farò di te un calciatore vero in una squ squadra vera! Cosa? Sei stato appena acquistato dalle giova giovanili dell Olimpya! Ho alzato il pollice, fingendomi contentissimo, mentre pensavo ch che non avevo mai guardato una partita intera alla Tv, neanche quella della Nazionale, e che n non avevo mai fatto l album delle figurine dei ccalciatori! Quella sera l ho co combinata grossa. Gianfranco Liori, Troppo mitico!, il castoro Comprendo SIGNIFICATO DEL TESTO T Cogli il messaggio del testo: soffermati prim prima sulla successione dei fatti, poi sul significato dei comportamenti del protagonista p e rispondi a voce. Secondo te, Salvatore s impegna così ttanto nella partita perché: vuole comunicare a suo padre tutta lla sua passione per il calcio. vuole che suo padre sia fiero di lui. vuole dimostrare di essere un calciatore calciato fuoriclasse. Perché, alla fine, Salvatore pensa di averla combinata c grossa? Analizzo NARRATORE Torna sul testo, leggi le parole sottolineat sottolineate e rispondi con e a voce. Il racconto è scritto: in prima persona. pers in terza persona. Chi racconta i fatti? narratore interno intern o esterno alla storia? Io mi valuto! So riconoscere il narratore interno: con facilità. con qualche difficoltà. con difficoltà. 33

FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4