FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4

Racconto realistico C è un PERSONAGGIO da descrivere Poi hanno dipinto delle farfalle enormi con le ali rosse, blu, gialle, a righe e a pallini. Sofia ha disegnato una grande farfalla gialla, dalla lunga coda rossa: i suoi colori preferiti. Adesso mettiamo le nostre farfalle ad asciugare e domani andiamo a passeggio nel parco: tutti ci ammireranno meravigliati ha detto la maestra. Sofia ha appeso le sue ali e le ha salutate, ma piano. Poi ha detto alla mamma che al parco, vestita da farfalla, non ci voleva andare. La mamma ha capito e, a casa, hanno dipinto una farfalla dalle ali verdi e blu. La farfalla Sofia ha svolazzato dappertutto. Non ti vorremmo diversa da come sei! ha esclamato la mamma quando il volo è finito. La mamma si ricorda di quando era piccola come Sofia ed era timida come lei: Mi piaceva ascoltare e ricordare, mettere da parte quello che vedevo e quello che sentivo. Ho conservato tantissime cose e ho i cassetti pieni di un po di tutto: quando voglio, li apro dice la mamma, e sorride. Sofia è contenta e mette il sorriso della mamma in uno dei suoi cassetti invisibili. Anna Vivarelli, Fiore di lenticchia, Piemme DESCRIZIONE DEL CARATTERE Per descrivere il carattere di una persona dobbiamo osservarne il comportamento per capire com è «dentro di sé : se si arrabbia spesso, se è timida, se ama la compagnia, se è curiosa Segna la risposta giusta con . Nel testo si descrive il carattere di Sofia perché: si mettono in evidenza capelli, occhi si parla del suo comportamento con gli altri. PARAGONI Per rendere meglio l idea di ciò che descrivono, gli autori utilizzano i paragoni che ci suggeriscono una somiglianza con un elemento che conosciamo. Leggi i paragoni evidenziati nel testo. Che cosa ci aiutano a immaginare con più precisione? Il bisogno di Sofia di nascondersi. La voglia di Sofia di diventare grande. Io mi valuto! So capire i dati che descrivono il carattere: con facilità. con qualche difficoltà. con difficoltà. 45
FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4