FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4

1 unità di competenza u TESTI NARRATIVI Papillon Nel pomeriggio ho aiutato il nonno a riparare il recinto dei conigli, perché quest anno ce n è uno che è un vero esperto di evasioni. Ha il pelo marrone, a macchie bianche, e il nonno lo chiama Papillon, come il personaggio di un vecchio film americano, che riusciva a evadere da un carcere terribile situato su un isola sperduta in mezzo all oceano. Diversamente dal film, però, Papillon scappa, saltella un po in giro, ma poi viene preso dalla malinconia e torna al recinto dei suoi fratelli: a quel punto non riesce più a rientrare. Come se la rete, vista da fuori, fosse diversa da come la vede dall interno. Il nonno ha paura che, durante le sue evasioni, venga cacciato da una volpe o da un cinghiale e quindi abbiamo interrato bene la rete, in modo tale che Papillon non possa scavare più vie di fuga. Mi piace molto il fatto che, qui all agriturismo di nonno Nino, ci sia sempre qualcosa da fare. 46 per approfondire Comprendo INFORMAZIONI ESPLICITE Le informazioni esplicite sono espresse chiaramente nel testo: basta leggere nel posto giusto! Rispondi alle domande sottolineando le informazioni corrispondenti nel testo. In quale luogo si trova l agriturismo di nonno Nino? Perché il coniglio si chiama Papillon? Chi sono i «nemici predatori di Papillon? Chi è paragonato ad una caffettiera? Perché? Individua il flashback nel testo e indica con che cosa racconta. Una giornata tranquilla nell orto di nonno Nino. Nonno Nino ama le lumache. Emergenza nell orto di nonno Nino: invasione di lumache! Leggo per conoscere com è fatta la descrizione di un animale

FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4