FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4

Racconto realistico C è un ANIMALE da descrivere Ci sono giorni in cui fai esattamente quello che avevi programmato; in altri giorni, invece, qualche novità viene a sconvolgere i tuoi piani. Il nonno preferisce i giorni programmati, io invece quelli con le sorprese. Come una volta, quando le lumache della Toscana, si diedero appuntamento nell orto del nonno per mangiare l intera fila di cespi di insalata. ora di lavarsi le mani ci dice la nonna. Per fortuna abbiamo finito, altrimenti ci toccava lasciare il lavoro a metà con i conigli in giro per i campi... Una doccia veloce e sono pronto per la cena. Sulla tovaglia a quadretti bianchi e blu ci sono due cestini con il pane che ha cucinato la nonna, un piatto di salame e un piattino di verdure sottolio che abbiamo preparato insieme la scorsa estate. E questo è solo l antipasto! La mia pancia gorgoglia per la fame, ma so che non posso toccare niente fino a che la nonna non si siede a tavola. una regola! Nonno Nino borbotta, proprio come fa Nerone. Nerone è un cane enorme, tutto nero, con il pelo lunghissimo. un Terranova che, invece di abbaiare, borbotta come una caffettiera sul fuoco. Poi arrivano la nonna e il suo cagnone che si sdraia vicino a noi. Finalmente, possiamo cominciare. Gigliola Alvisi, Piccolissimo me, Piemme DATI STATICI E DINAMICI In una descrizione si utilizzano i dati statici, cioè le caratteristiche fisiche dell animale, e i dati dinamici quando si presentano i movimenti e le azioni compiute. Leggi la descrizione di Papillon e sottolinea così: dati statici: qual è l aspetto del coniglio? dati dinamici: quali azioni compie il coniglio? Individua la descrizione di Nerone e colora in modo diverso i dati statici e dinamici. Io mi valuto! So riconoscere i dati statici e dinamici: con facilità. con qualche difficoltà. con difficoltà. 47
FACCIAMO SQUADRA PER LEGGERE SUSSIDIARIO DEI LINGUAGGI 4